Domenica San Felice Circeo "invasa" da 1.700 podisti. Ecco le strade chiuse della Maratona dei record

Domenica San Felice Circeo "invasa" da 1.700 podisti. Ecco le strade chiuse della Maratona dei record

Si avvicina l'appuntamento della Maratona Maga Circe di domenica (2 febbraio). L'evento, che partirà da San Felice Circeo alle 9:30 per poi raggiungere Sabaudia.


L'evento, alla prima edizione, ha toccato quota 1.700 iscritti complessivi, con oltre 250 differenti società, vantando la provenienza di iscrizioni regionali, nazionali ed internazionali. Sul gioco delle 3 distanze, 42.195 km, 28 km e 13 km, atleti del contesto nazionale ed internazionale si sfideranno al cospetto di un panorama mozzafiato che incanterà il mondo del running. La gara vale come sesta tappa del calendario podistico “In Corsa Libera” realizzato in collaborazione con Opes e Fidal. "Un debutto importante nel mondo delle 42,195 km, la Maga Circe rappresenta la seconda maratona nel Lazio, dopo la Run Rome the Marathon e si pone tra le prime 20 d’Italia, con il riconoscimento dalla Fidal come “tappa bronze” - spiega Davide Fioriello, l'organizzatore - L'evento ha ottenuto dall’European Athletics il conferimento di tre stelle in termini di standard di qualità e sicurezza, garantendo a tutti i runners confort e certezza sul percorso".

STRADE CHIUSE - La maratona avrà un fisiologico impatto sulla circolazione veicolare che verrà interdetta durante il passaggio degli atleti tra San Felice e Sabaudia. Gli ultimi arrivi ci saranno intorno alle 15:30 e fino a quell'ora saranno ancora in vigore le chiusure.

SAN FELICE CIRCEO - Partenza dal centro storico San Felice Circeo, continua su via Roma, a destra su via Marco Emilio Lepido, a sinistra su via Cristoforo Colombo, a sx su via Lungomare Cavalier Domenico Maiolati, continua in via Lungomare Circe, piazzale Gian Paolo Cresci, lungomare Viale Europa, via G. Castelli, via Terracina, via Mediana Vecchia, via Africa Orientale, a sinistra via dei Caprioli, a sinistra via Duca D'aosta, a destra su via Quattro Novembre, a destra su viale Regina Elena, a sinistra su via Alessandro Manzoni, a sinistra su via Giacomo Leopardi, a destra su via Terracina (direzione Centro S.F.Circeo), a destra su viale Tittoni, continua in via Sabaudia, strada Torre Paola.

SABAUDIA - Continua in lungomare pontino, a dx su corso Principe di Piemonte (si attraversa ponte Giovanni XXIII), a dx su Largo Giulio Cesare (direzione piazza del comune), continua in corso Vittorio Emanuele II, a sx via conte Verde, a dx verso piazza Roma, continua in via Dei Bersaglieri, a sx su via degli Artiglieri, a dx su Via Caporale Armando Tortini, a sx su via Sant'Andrea, a dx su via Diversivo Nocchia, a sx su strada Sacramento (direzione Mare), a sx su via lungomare pontino (dir. Circeo), a sx via Principe di Piemonte (si Attraversa Ponte Giovanni XXIII), a dx su Largo Giulio Cesare (direzione piazza del comune), a dx su via 4 novembre, a sx su piazza Principessa Mafalda di Savoia, a sx su via Umberto I, a dx su piazza Circe, dietrofront su piazza Circe, continua a dx su piazza del comune e arrivo.