E’ sanfeliciano il miglior panettone tradizionale del Lazio

E’ sanfeliciano il miglior panettone tradizionale del Lazio

Il periodo delle festività natalizie si avvicina e con esse ritornano sulle nostre tavole piatti e dolci della tradizione, che ci fanno assaporare ancor meglio il clima della festa. Il panettone, re dei banchetti del periodo dell’Avvento, negli ultimi anni è stato oggetto di rivisitazioni gourmet, che hanno conferito tocchi di contemporaneità al dolce dalla storia antica. 

A San Felice Circeo è stata autrice del perfetto connubio tra tradizione e innovazione Lorenza Rizzi, maestra pasticcera, creatrice del panettone che ha conquistato il titolo di miglior panettone tradizionale del Lazio.  

L’artigiana del gusto, ideatrice del brand “La Circe bio”, pasticceria del “Giardino del pane”, ristorante-pizzeria sito nella località di Mezzomonte (tra San Felice Circeo e Sabaudia), ha saputo raccogliere l’eredità della sua famiglia (proprietaria di uno storico forno della zona) e rinnovarla attraverso il proprio estro creativo, non a caso è stata scelta dal maestro Iginio Massari tra i 15 finalisti del concorso “Panettone day 2021”, tra circa 146 partecipanti. La pasticcera ha omaggiato la sua terra dedicando la sua creazione a Circe: lo squisito dolce natalizio infatti, dal nome “Divinum terra di Circe”, racchiude in sé come uno scrigno prezioso le more, frutti che colorano i boschi del promontorio del Circeo, e il miele, prodotto d’eccellenza della nostra zona.

I giorni 4 e 5 dicembre sarà possibile degustare i panettoni di Lorenza Rizzi presso “Il Giardino del pane” (Via Litoranea 24), dalle ore 10.00 alle ore 18.00, e scoprire come la magia di Circe avvolga tutto ciò che nasce dalla sua terra.