Archeotrekking nel Sentiero della Regina - Parco Nazionale del Circeo

Archeotrekking nel Sentiero della Regina - Parco Nazionale del Circeo
Il Sentiero n.751 del promontorio del Circeo è uno dei percorsi più affascinanti che il Parco Nazionale del Circeo possa offrire.
La sua peculiarità è la suggestiva commistione di natura, storia e archeologia che si assapora percorrendolo. Il sentiero attraversa il cosiddetto "Quarto Freddo" del promontorio, lambendo i resti delle ville rustiche di epoca romana. Lungo il cammino si scovano tracce degli antichi mestieri che i nostri avi praticavano, sfruttando le risorse della foresta, che ci raccontano del nostro passato e di come l'uomo abbia imparato a dialogare con l'ambiente circostante.
 
Partendo dall'area pic-nic del Peretto si arriva nei pressi della zona di Torre Paola, per poi tornare al punto di partenza con un percorso a semianello.

Il cammino, quasi interamente in ombra, non è di particolare difficoltà, ma si necessità di scarpe da trekking o di scarpe da ginnastica che non abbiano la suola liscia. Possono partecipare i bambini con età minima di 6 anni.
 
POSTI LIMITATI NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID. E' necessario munirsi di mascherina. 
 
Appuntamento: Piazza Lanzuisi (centro storico di San Felice Circeo), ore 8.30.
 
Durata: 3 ore circa. 
 
Attrezzatura: scarpe da trekking o da ginnastica con suola non liscia, acqua.
 
PER ULTERIORI INFO: 0773/547770 - 329.9166914 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Mostra meno