Escursioni e visite guidate 1 e 2 Maggio 2021

Escursioni e visite guidate 1 e 2 Maggio 2021
In questo perido abbiamo tutti bisogno di ritrovare un contatto con la natura e quale migliore luogo per ricominicare se non l'incontaminato promontorio del Circeo? 
SCOPRA COSA PUOI FARE CON NOI QUESTO FINE SETTIMANA!
 
 
SABATO 1 MAGGIO, ore 9.30 - ARCHEOTREKKING NEL SENTIERO DELLA REGINA 
 
Il Sentiero n.751 del promontorio del Circeo è uno dei percorsi più affascinanti che il Parco Nazionale del Circeo possa offrire. La sua peculiarità è la suggestiva commistione di natura, storia e archeologia che si assapora percorrendolo. Il sentiero attraversa il cosiddetto "Quarto Freddo" del promontorio, lambendo i resti delle ville rustiche di epoca romana. Lungo il cammino si scovano tracce degli antichi mestieri che i nostri avi praticavano, sfruttando le risorse della foresta, che ci raccontano del nostro passato e di come l'uomo abbia imparato a dialogare con l'ambiente circostante.
Partendo dall'area pic-nic del Peretto si arriva nei pressi della zona di Torre Paola, per poi tornare al punto di partenza con un percorso a semianello.
Il cammino, quasi interamente in ombra, non è di particolare difficoltà, ma si necessità di scarpe da trekking o di scarpe da ginnastica che non abbiano la suola liscia. Possono partecipare i bambini con età minima di 6 anni.
 
POSTI LIMITATI PER IL RISPETTO DELLE NORME ANTICOVID. È necessario munirsi di mascherina.
 
Appuntamento: Peretto (Via dell'Acropoli), ore 9.15.

Durata: 3 ore circa.

Attrezzatura: scarpe da trekking o da ginnastica con suola non liscia, acqua.
 
PER INFO E PRENOTAZIONI: 0773/547770 - 329.9166914 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
 
 
 
DOMENICA 2 MAGGIO, ore 10.00 - GROTTA DELLE CAPRE 
 
L'Associazione Pro Loco di San Felice Circeo vi invita a visitare uno dei siti preistorici più importanti del nostro territorio: grotta delle Capre. Faremo una passeggiata sulla scogliera, immersi nella macchia mediterranea del versante sud del promontorio. La grotta, raggiungibile da terra, si presenta come un libro aperto sulla geologia del monte e sulle ere glaciali che si sono susseguite in Europa.
 
POSTI LIMITATI PER IL RISPETTO DELLE NORME ANTICOVID. È necessario munirsi di mascherina.
 
Appuntamento: ore 10.00, Piazzale San Francesco, per poi spostarsi con il proprio mezzo verso la località di Quarto Caldo.
 
Durata: 3 ore circa.
 
Attrezzatura: scarpe comode.
 
PER INFO E PRENOTAZIONI:
- 0773/547770 - 329.9166914
- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.